sistema di coibentazione termica interna

Rigitherm®.
Il sistema di coibentazione termica interna efficiente per i risanamenti e le nuove costruzioni.

Il parco edifici svizzero è responsabile di circa il 50 percentodel consumo nazionale di energia e del 40 percento delle emissioni di CO2. Per poter ridurre in modo consistente quest’incidenza è necessario provvedere alla riqualificazione energetica dell’involucro di migliaia di strutture esistenti.

Progettare con cautela – isolare con sicurezza

Progettare con cautela – isolare con sicurezza

In linea di principio la coibentazione interna con Rigitherm® è sempre un’alternativa sicura qualora non si possa operare dall’esterno. Uno studio a lungo termine effettuato da un istituto indipendente su un edificio scolastico in Germania (costruito nel 1928) e numerose referenze attestano come, se eseguita a regola d’arte, l’efficacia di detta soluzione sia assicurata e non compaiano danni strutturali. Le spiegazioni nelle pagine a seguire forniscono indicazioni preziose in merito. All’occorrenza i progettisti e le ditte esecutrici possono contare in qualsiasi momento sull’assistenza dei consulenti tecnici di Rigips.

Elaborato alla perfezione fino al minimo dettaglio

A differenza dei sistemi aperti alla diffusione le lastre composite Rigitherm® dispongono di una resistenza alla diffusione del vapore acqueo studiata ad hoc che rende il tutto insensibile ai picchi di
umidità. Inoltre la corretta esecuzione dei raccordi a soffitto, a parete e a pavimento, nonché agli angoli, agli intradossi di porte e finestre, ecc. assicurano le prestazioni isolanti ed evitano l’insorgere di problemi dovuti alla formazione di umidità. I dettagli tecnici riportati alle pagine 10-13 mostrano come realizzare a regola d’arte detti raccordi.

Elaborato alla perfezione fino al minimo dettaglio

Elaborato alla perfezione fino al minimo dettaglio

A differenza dei sistemi aperti alla diffusione le lastre composite Rigitherm® dispongono di una resistenza alla diffusione del vapore acqueo studiata ad hoc che rende il tutto insensibile ai picchi di umidità. Inoltre la corretta esecuzione dei raccordi a soffitto, a parete e a pavimento, nonché agli angoli, agli intradossi di porte e finestre, ecc. assicurano le prestazioni isolanti ed evitano l’insorgere di problemi dovuti alla formazione di umidità. I dettagli tecnici riportati alle pagine 10-13 mostrano come realizzare a regola d’arte detti raccordi.

Sicurezza con sistema

Sicurezza con sistema 

Il sistema di lastre composite Rigitherm® comprende tutti i componenti necessari per realizzare un isolamento termico interno in modo rapido, efficiente e qualitativamente perfetto. Le lastre possono essere lavorate con la stessa facilità di ogni altro sistema a secco Rigips®. La colla speciale Rifix® ThermoPlus e la malta di posa Rifix® assicurano una presa sicura sulle superfici più disparate come, ad esempio: il calcestruzzo, la muratura, la pietra naturale o gli intonaci di gesso esistenti. Per realizzare giunzioni di aspetto ineccepibile si ha a disposizione lo stucco per giunti Rigips® Vario.

Isolare correttamente dall’interno

Con i sistemi di lastre composite Rigitherm® si possono ottenere un risparmio di energia e un guadagno di comfort considerevoli. Il presupposto essenziale affinché la coibentazione interna sia efficace e sicura è, tuttavia, la conoscenza di alcuni requisiti fisico-tecnici di base e il rispetto di alcune regole costruttive fondamentali nella progettazione e nell’esecuzione. Questo e l’impiego dei componenti di sistema originali garantiscono una qualità ineccepibile, conveniente e che dura nel tempo.

Agire nel rispetto dell’ambiente

Agire nel rispetto dell’ambiente

L’EPS grigio utilizzato nelle lastre composite è privo di CFC, HCFC, HFC e di formaldeide. In virtù del suo bilancio energetico-ambientale equilibrato è considerato compatibile con l’ambiente.

Sia per l’EPS impiegato sia per le lastre in gesso sono disponibili le EPD (Environmental Product Declarations). Le lastre composite Rigitherm® sono riciclabili al 100%.

L’isolamento termico interno con Rigitherm® ha senso sempre:

L’isolamento termico interno con Rigitherm® ha senso sempre:
  • nelle facciate protette da vincoli delle Belle Arti
  • nelle facciate con nervature, sporgenze, gradini ed elementi aggettanti
  • negli edifici e nei locali utilizzati solo occasionalmente (ad es. seconde case e case per le vacanze, sale per manifestazioni, chiese, ecc.)
  • per migliorare ulteriormente l’isolamento già presente all’esterno
  • nelle pareti controterra di cantine

L’isolamento termico interno con Rigitherm® è sicuro e sostenibile perché:

L’isolamento termico interno con Rigitherm® è sicuro e sostenibile perché:
  • le lastre composite Rigitherm® sono prodotte in gesso naturale
  • il pregiato materiale bio-edile è atossico e tollerabile per la cute
  • il gesso assicura un clima ambiente sano ed equilibrato
  • la superficie non infiammabile delle lastre in gesso non comporta carichi di incendio aggiuntivi
  • i residui di lastre e di gesso provenienti dalle demolizioni e dagli smantellamenti vengono raccolti, riciclati e trasformati in nuova materia prima nello stabilimento RiCycling® di Rigips AG in Svizzera
  • Il gesso e e l’isolamento impiegati sono sostenuti da ecobilanci documentati (EPD)